MENU
Altre informazioni sui dintorni

Le chiese e i conventi a Bolzano

Bolzano, oltre a presentare una ricca offerta di musei, piazze ed edifici storici, offre numerose chiese e conventi interessanti sia da un punto di vista storico che artistico. Di seguito, abbiamo scelto per voi alcuni dei più importanti luoghi sacri della città altoatesina:

CHIESA DEI FRANCESCANI
Assieme al chiostro e al convento, la chiesa dei Francescani di Bolzano sorge lungo Via Francescani, raggiungibile proseguendo verso nord da Piazza delle Erbe. Risale alla prima metà del ‘300 ed è una delle poche chiese rimaste intatte a testimonianza dello slancio verso l’alto, peculiarità dello stile gotico.

Esternamente, le pareti della chiesa sono quasi completamente bianche, a parte per uno dei pochi affreschi rimasti risalente al 1500, il quale raffigura un’università racchiusa in una chiesa.

Il chiostro, accessibile dal lato sinistro della chiesa, venne edificato nei primi anni del ‘300 ed è adornato con una serie di preziosi affreschi realizzati dalla scuola giottesca.

Tutto il complesso monastico dei Francescani è stato edificato al di sopra di un terreno appartenente al Vescovo di Bressanone, attorno alla vecchia cappella di San Ingenuino. Nel 1291, in seguito ad un incendio, la chiesa venne ricostruita secondo lo stile gotico: il campanile e il coro attuali risalgono al 14° secolo, mentre il soffitto è del 15° secolo.

La chiesa dei Francescani è visitabile dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00, mentre la domenica dalle 15.00 alle 18.00. Per visitarla, basta recarvi in Via Francescani 1, a Bolzano.

CHIESA DEI CAPPUCCINI
Chiesa dei Cappuccini a Bolzano

Eretta nel 1600, la chiesa dei Cappuccini di Bolzano sorge sul terreno dove un tempo era situato Castel Wandelstein di proprietà dei Conti di Tirolo. Nelle vicinanze della chiesa dei Cappuccini è possibile trovare la chiesa dei Domenicani, il Giardino dei Cappuccini e l’Antico Ospedale di Santo Spirito.

La chiesa è stata dedicata a Sant’Antonio da Padova e custodisce numerosi oggetti di interesse artistico, come ad esempio l’altare maggiore in stile barocco e una pala rappresentante San Francesco, Sant’Antonio e Sant’Andrea ad opera del pittore Felice Brusasorci.

La chiesa dei Cappuccini è visitabile tutti i giorni dalle 09.00 alle 18.00 ed è situata in Via Wolkenstein 1, a Bolzano.

ANTICO OSPEDALE DI SANTO SPIRITO
Il luogo dove attualmente sorge la sede centrale delle Poste fin dal Medioevo ospitava l’Antico Ospedale di Santo Spirito. Originariamente includeva, oltre alla zona ospedaliera, anche la chiesa intitolata a Santo Spirito e alcuni edifici di servizio (l’abitazione del fattore, la stalla, il fienile e le cantine).

Quest’ospedale, come tutti quelli del Medioevo, dispensava cure mediche ma aveva anche una funzione sociale. Si trattava di un luogo di degenza per numerosi bisognosi: dai viaggiatori ai poveri, dai pellegrini agli anziani, dai disabili agli orfani, fino ad arrivare alle donne in gravidanza. Qui potevano trovare vitto, alloggio e un ricovero sia materiale che spirituale. Attualmente, una parte delle antiche cantine ospita un’enoteca unita ad un ristorante.